Home Page > Impianti > Impianti idrico-sanitari
Impianti idrico-sanitari

Il dimensionamento degli impianti idrico-sanitari viene eseguito in riferimento alla normativa UNI 9182.

Ogni impianto viene progettato sulla base di:

  • pressione minima disponibile all'utilizzo proveniente dall'acquedotto;
  • differenza di altitudine geodetica;
  • perdite di carico generate da contatori dell'acqua, filtri, impianti di addolcimento;
  • pressioni minime di utilizzo nei rubinetti di erogazione;
  • perdite di carico per attrito causato dai materiali utilizzati;
  • coefficienti di perdita di carico dei raccordi e dei pezzi speciali di collegamento
Anche la velocitÓ massima con cui l'acqua deve scorrere all'interno delle tubazioni ha un ruolo importante per evitare colpi d'ariete, vibrazioni e rumorositÓ.


I sistemi di adduzione idrica che utilizzamo sono:
  • tubazioni in polipropilene tipo Fusiotherm
  • tubazioni in Multistrato
Con IL sistema multistrato possono essere utilizzate cassette con tubazioni di collegamento per ogni utenza, in modo da evitare ogni giunzione sotto al pavimento.